«

»

Mar 22

Debito? Badbank.info risolve anche questo problema!!

Cloudy029 - CopiaDeibito – Amici di Badbank.info buona giornata. Oggi volevamo postare il contenuto di una mail che abbiamo appena ricevuto. La persona che ci ha scritto sarà protetta dall’anonimato. Anonima rimarrà anche la soluzione del problema debito, poi capirete il perché!

“Buongiorno, come da accordi telefonici vi invio la mia cronistoria:

la mia avventura con Agos comincia nel febbraio 2009 con una richiesta di finanziamento di 20.000 euro (più 840,00 euro di assicurazione) a 350/mese x 6 anni, andata a buon fine ed erogata subito, con prima rata il mese successivo: marzo 2009…

Nel luglio 2011 a causa dell’acquisto della casa (con mutuo a nome mio
e della mia compagna) e delle spese per acquistare i mobili, faccio un
rifinanziamento estinguendo il finanziamento sopra citato (anche perché
senza il documento che provava l’estinzione del suddetto prestito, non
mi avrebbero approvato il mutuo) e facendone un altro di 30.000 (più
2.205,00 euro di assicurazione) a 389/mese x 10 anni (la più grande
cazzata della mia vita!!!), così da avere liquidità con la differenza
già pagata…

Dopo 7 rate cominciano i problemi…premetto che ho sempre pagato
ininterrottamente le rate ad agos, dal marzo 2009 fino appunto, ad
aprile 2012, dopo 7 rate del nuovo (e 37 in totale se sommati al
vecchio, per un totale pagato di circa 12.000 euro), quando a causa di
problemi di lavoro dovuti alla precarietà con la scuola della mia
compagna, cominciano i problemi… e devo scegliere se pagare il mutuo e
mangiare e pagare le bollette oppure se pagare il mutuo e il prestito
senza mangiare e bollette… ovvia la scelta…c’è da dire nel 2011
ho dovuto sostenere anche una spesa di 4.000 euro per un ricorso al TAR…

spese sostenute un tanto al mese e protratte fino al 2012… con l’aggravio
appunto dalla precarietà della mia compagna…

Comunico quindi ad agos con una prima raccomandata A/R del 16 giugno
2012 che a causa di avversa situazione economica, di avere
grosse difficoltà ad onorare il finanziamento con probabile
insolvibilità; chiedendo una rinegoziazione del finanziamento con
interessi più bassi, e/oppure una sospensione delle rate per circa 8/10
mesi…

Niente…

Successivamente il 23 luglio 2012 invio una seconda raccomandata A/R

rimarcando le mie richieste…

Niente di niente…


Fino al febbraio 2014 quando ricevo il decreto ingiuntivo del tribunale
di …

Non feci niente poiché non potevo permettermi un avvocato e lasciai
andare tutto…

E siamo ad oggi…dopo 2 anni dal decreto ingiuntivo mi è arrivato il
cosiddetto “atto di pignoramento presso terzi” per un totale di 50.000 euro…

Come da busta paga di febbraio si evince alla voce
“ritenute a disposizione” che la segreteria del mio datore di
lavoro, ha ricevuto comunicazione dal tribunale, di ritenere il quinto
dello stipendio in attese dell’udienza del 6 maggio…per conferma ho
chiamato e mi hanno detto appunto che sono stati obbligati dal tribunale
a trattenere questi soldi e metterli in stand-by…

 

Giorno 11-02-2016 è venuto personalmente l’ufficiale
giudiziario a consegnarmi a mano, l’atto di pignoramento…

Lascio a voi ogni giudizio al riguardo…


Fatemi sapere se avete problemi a scaricare i doc allegati e sono a
completa disposizione per qualsiasi chiarimento o altre domande…

In giornata effettuo il pagamento di 25€ tramite Paypal per la tessera
associativa…

Grazie e buon lavoro”


Ora come comprenderete il futuro di questa famiglia è segnato.
Anzi sarebbe segnato!
In effetti se non si sa come intervenire, in men che non si dica, l’immobile 
familiare andrà all’asta e la famiglia perderà l’unico bene di proprietà!

Non solo, sicuramente i  proventi dell’asta non basterebbero 
a ripianare il debito quindi il debito stesso ricadrebbe sui discendenti.
Se l’interessato accetterà la soluzione che verrà proposta a mezzo di una 
consulenza circa il debito,Badbank.info risolverà brillantemente la vicenda

che ad oggi si presenta assolutamente compromessa.
Ovviamente la soluzione la teniamo gelosamente custodita perché non vogliamo 
“prestare il fianco” agli orcoenti di turno che con profili falsi vogliono carpire

i nostri segreti,  anzi le nostre esperienze!
Un saluto a tutti anche agli spioni! Eh eh!
A presto.
Badbank.info

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>